Revival de La Tata: quasi scelta la figlia di tata Francesca, ma non sarà figlia di Maxwell

Gira la voce che sarà Cardi B a recitare la parte della figlia di tata Francesca – ma non di Maxwell. Colpo di scena nei piani per il sequel della mitica sitcom La Tata degli anni 90. Ma da dove è venuta fuori un’idea del genere? E chi è Cardi B?

Chi è Cardi B?

Cardi B è una rapper americana. Il suo vero nome è Belcalis Almanzar, ma fin da piccola è stata soprannominata Bacardi, da cui il nome che al momento utilizza per la sua carriera – Cardi B. Ha 25 anni ed è nata l’11 ottobre 1992 nel Bronx, quartiere di New York, in cui è anche cresciuta. Prima di diventare famosa, Cardi B era una spogliarellista. È diventata popolare su Instagram per la sua personalità senza filtri. Il successo sui social media le ha permesso di partecipare al reality show americano Love and Hip Hop e realizzare il suo sogno di diventare una musicista professionista.

 

View this post on Instagram

 

Fran Drescher in @dolcegabbana

A post shared by CARDIVENOM (@iamcardib) on

Come è nata l’idea di averla nel revival de La Tata?

È nato tutto un po’ per caso, come succede in queste situazioni. A fine settembre, Cardi B ha partecipato alla sfilata di moda di Dolce e Gabbana a Milano e ha postato una foto su Instagram vestita leopardata dalla testa ai piedi, scrivendo come testo “Fran Drescher in Dolce e Gabbana”. Boom – quella foto è diventata virale e ad oggi ha più di 2 milioni di mi piace.

Da lì la storia è stata ripresa da diverse emittenti televisive americane, alcune delle quali hanno intervistato Fran Drescher chiedendole cosa pensasse dell’omaggio della rapper nei suoi confronti. La stessa Drescher ha ammesso che l’accostamento tra lei e Cardi B le ha fatto subito scattare l’immaginazione. “Ho pensato: aspetta un attimo, lei ha pure una voce divertente e fuori dal comune!” ha spiegato l’attrice.


cardi-b

Ha poi confessato al talk show americano The Real di stare davvero pensando di far recitare a Cardi B la parte di sua figlia nel tanto discusso revival de La Tata, e circa una settimana fa Cardi B ha pubblicato un altro post su Instagram con una clip dell’intervista della Drescher e scrivendo come testo “Io ci sto!!! Questa cosa mi rende così felice perché la adoro” con tanto di cuore rosso a chiosare la didascalia.

Ma perché proprio Cardi B?

Cardi B è alta 1.65m, quindi poco più della Drescher, ed è solita indossare scarpe con tacchi altissimi (come Francesca Cacace) e vestire in maniera eccentrica (di nuovo come la Cacace). Ha inoltre una voce particolarmente nasale e inusuale, esattamente come quella di Fran Drescher.

 

View this post on Instagram

 

IM WITH IT !!!!This makes me so happy cause i love her ❤️

A post shared by CARDIVENOM (@iamcardib) on

Come stanno procedendo le trattative?

Fran Drescher ha ammesso di non averne parlato direttamente con Cardi B, ma di aver comunque avviato una conversazione con l’agente della rapper. “Sono davvero elettrizzata – ha aggiunto l’attrice – è una ventata di aria fresca e potrebbe essere super divertente”.

Anche se, come fatto notare dalla stessa Drescher a PeopleTV, se Cardi dovesse davvero finire per interpretare la parte della figlia di tata Francesca, non potrebbe mai essere anche la figlia di Maxwell, visto il colore della pelle. “Dovrei avere avuto un uomo di colore, giusto? Beh, io ci sto” ha aggiunto Fran ridendo.

cardi-b-revival-la-tata

Ma il sequel della Tata quindi si fa?

Solo settimane fa, l’attrice che interpretava Francesca Cacace ha ammesso che qualcosa bolle in pentola e di essere al lavoro con l’ex marito Peter Marc Jacobson su “qualcosa che piacerà molto ai fan”.

Al momento non si è sicuri nemmeno se i vecchi attori del cast della Tata siano disponibili. Renée Taylor, che interpretava zia Assunta e che ora ha 85 anni, ha appena finito uno spettacolo a Broadway e potrebbe non essere disponibile a impegnarsi ulteriormente vista l’età. Certo è che il revival, se davvero diventasse realtà, dovrebbe purtroppo fare a meno di zia Yetta – Ann Morgan Guilbert, l’attrice che interpretava la zia di Francesca, è morta nel 2016.

Altri articoli interessanti per te